Hai difficoltà ad iniziare con una lingua straniera o non vuoi impararla in modo “convenzionale”? Allora abbiamo cinque giochi adatti per imparare l’inglese che ti possono aiutare a farlo.

Cinque giochi per imparare l’inglese

Continua a leggere questo nostro articolo per scoprire come puoi imparare l’inglese divertendoti.

Chi non lo sa: nome, cose, città

Uno dei giochi più famosi per imparare l’inglese è il famoso nome, cose e città. Per rinfrescarti la memoria, ecco le istruzioni per te:

  1. Dividi un pezzo di carta in sei colonne. Ad esempio, puoi dividere le sei colonne nelle seguenti categorie: nome, città, animali, frutta, sport, punteggio. Puoi adattare le categorie come desideri e ovviamente in base al tuo livello di inglese.
  2. Ora scegli una lettera a caso. Ogni giocatore deve poi riempire le colonne con una risposta che inizia con la lettera scelta. Facciamo un esempio con la lettera «M». Utilizzando le categorie di cui sopra, la soluzione potrebbe assomigliare a questa: Mario, Milano, Marmotta, Mela, Motocross.
  3. Ogni risposta corretta fa guadagnare punti. Se sei l’unico con una risposta in una categoria, riceverai 20 punti. Se altri hanno risposte in questa categoria diverse dalle tue, riceverai 10 punti. E se scegli la stessa parola di qualcun altro, ottieni 5 punti.

Il classico: taboo

Ottimo esercizio per chiunque impari una lingua! Lo scopo del gioco è quello di far indovinare alla tua squadra una parola, ma senza usare una delle cosiddette parole tabù. In effetti, spesso ti trovi in ​​una situazione in cui non conosci la parola esatta e devi spiegarla in modo diverso – e se non funziona proprio niente, anche con mani e piedi.

Probabilmente ti è successo durante una tua lezione di inglese presso un Centro Cambridge (se vuoi conoscere le opportunità che offre un Centro Cambridge di inglese clicca qui). Ed è proprio di questo che tratta il gioco taboo. Il giocatore disegna una parola e deve spiegarla senza dirla direttamente, mentre gli altri giocatori devono scoprire quale parola è effettivamente. Se giochi a taboo buona fortuna!

Il più assurdo: associare le parole

Uno dei giochi più divertenti e talvolta completamente assurdo, per imparare l’inglese, è il gioco dell’associazione di parole! Questo gioco inizia con una parola e ogni giocatore deve continuare con la prima parola correlata che viene in mente. Ad esempio, il tuo vicino inizia con la parola «calcio». I giocatori continuano alternativamente con «Palla», «Portiere», «Allenatore», «Riscaldamento», ecc.

In pochi minuti si raggiunge un campo lessicale completamente diverso. Per aggiungere un po’ di difficoltà, ogni volta che trovi una parola, lancia una palla al tuo vicino. Se qualcuno tiene la palla per più di cinque secondi perché non riesce a trovare una parola, perde.

Surreale e creativo: creare una storia

Questo gioco di apprendimento dell’inglese può diventare davvero surreale e molto creativo. È consigliato per i giocatori che hanno già un livello intermedio di inglese. Uno dei giocatori inizia scrivendo il punto di partenza di una storia all’inizio di un pezzo di carta (basta una breve frase del tipo: “Faceva molto freddo in una foresta buia e remota un venerdì sera”). Quindi il foglio viene piegato in modo tale che i giocatori successivi non possano leggere la frase precedente. Ogni giocatore deve fare lo stesso, continuare la storia senza conoscerne l’inizio. Quando il foglio di carta è pronto, tocca a te leggere la storia ad alta voce!

Un altro classico: il gioco del telefono senza fili

Telefono senza fili, è un altro gioco di società considerato un classico adatto anche ai principianti. È meglio sedersi in cerchio. Il primo giocatore poi sussurra qualcosa all’orecchio del vicino in inglese in modo che nessuno possa sentire. L’obiettivo è ripetere la frase fino in fondo. L’ultimo giocatore deve quindi ripetere la frase ad alta voce per vedere se corrisponde alla frase originale. E credeteci, la frase non è quasi mai la stessa.

Redazione
La redazione di find4you.it si occupa di ambiente, arte, cultura, nuove tecnologie, web & social media, sport, salute, viaggi e tanto altro. Cerchiamo di offrire i migliori consigli ai nostri utenti e rendere la nostra passione, per la notizia e la scrittura, un qualcosa da poter condividere con tutti. Puoi contattarci tramite E-mail a: onlyredazione[@]gmail.com