Può la musica della tua festa nuziale rovinare e distruggere il giorno del tuo matrimonio? Naturalmente, il tuo desiderio più grande è quello di realizzare la giusta atmosfera per il tuo giorno più importante. Tuttavia, devi fare tutto alla perfezione per offrire alle persone una notte da ricordare.

Come devi organizzare la musica del tuo matrimonio

Siamo sicuri che vuoi pianificare la musica del tuo matrimonio in modo del tutto perfetto. Dunque, ecco alcuni consigli necessari che possono aiutare a rendere l’atmosfera del tuo giorno più speciale un qualcosa di incancellabile.

La musica deve essere a tema con il tuo matrimonio

Cerca di assicurarti che la musica si adatti al tema del tuo matrimonio e al luogo dove lo fai. Questo vale indipendentemente dal fatto che tu stia optando per una band o per una musica registrata. Ricorda che la musica ideale può riuscire ad esaltare l’ambiente e il tema del tuo matrimonio. Ad esempio, un matrimonio elegante in un hotel di lusso può beneficiare di un quartetto d’archi o di musica jazz classica. Pensa invece, se al posto della musica classica, fai suonare un DJ di musica techno? Sarebbe la stessa cosa? Non affatto!

Scegli degli artisti professionisti

Questo è un aspetto molto importante. Tuo cugino può sapere come creare una playlist su YouTube o Spotify. Tuttavia, vuoi davvero questo per il tuo giorno speciale? C’è un motivo per cui i professionisti sono tali e quando si tratta della musica del tuo matrimonio, assumere un esperto è sempre una buona idea. La tua festa nuziale non deve costare una fortuna e ci sono molti modi convenienti per avere un servizio professionale. Quindi non cercare di risparmiare proprio su questo. Quantomeno sei al sicuro e non fai brutte figure!

Comprendi a pieno chi è l’artista che hai di fronte a te

Quando inizi a valutare tra diversi artisti, è importantissimo ascoltarli dal vivo. Molti di loro hanno spesso serate live a cui puoi partecipare prima del tuo matrimonio. Fai questo, specialmente se vuoi la musica dal vivo. Anche se non puoi partecipare a un evento live, chiedi dove puoi trovare dei video su come si esibiscono. Quindi assicurati di dargli un’occhiata ed evita di scegliere al buio.

Pensa a ciò che ti piace ascoltare

Considera le tue preferenze musicali e parla di quelle con la tua band o DJ prescelto. Verifica prima di un sì definitivo se il professionista può accontentarti su un tipo di musica che preferisci ascoltare. Alcune band saranno più flessibili mentre altre avranno una scaletta specifica. Non esiste una risposta giusta o sbagliata dal punto di vista della band, quindi scegli quello che preferisci. Questo ti assicura di ascoltare le tue canzoni preferite.

Considera il tipo di musica che intendono programmare per il tuo matrimonio

Non devi pensare solo alle canzoni e agli stili che vuoi ascoltare tu. È importante considerare anche ciò che i tuoi invitati desiderano ascoltare. Forse esiste una canzone che davvero non vuoi ascoltare al tuo matrimonio. Parla con la band o il DJ e indicagli queste tue necessità e preferenze. L’ultima cosa che probabilmente desideri sentire è la canzone preferita che avevi con il/la tuo/tua ex!

Pianifica bene la musica del tuo matrimonio che desideri ascoltare

Quando stringi un accordo con un artista, pensa attentamente quando vuoi che si esibisca. Vuoi averlo solo per la festa, come da tradizione, o vuoi farlo suonare all’arrivo degli ospiti, durante uno spettacolo pirotecnico o in momenti diversi della giornata?

Puoi anche voler usare una playlist in altri momenti durante l’intera giornata, quindi considera attentamente il tuo programma. Parla anche con la band o con il DJ di cosa possono fare. La maggior parte degli artisti è abituato a suonare un set per alcune ore e poi terminare. Tuttavia, chiedi loro di adattarsi alle tue preferenze musicali.

Assicurati di avere un piano B

Nella vita tutto è possibile. Puoi, ad esempio, avere un problema proprio il giorno del tuo matrimonio. Immagina se proprio quel giorno la band o il DJ non sono più disponibili. Che fai? Dunque, assicurati di non perdere i tuoi soldi se una band o il DJ non si presentano. Se così fosse, puoi interpellare tuo cugino e chiedergli di avere la sua playlist pronta, per ogni eventualità! Ovviamente, avvisalo che sarà una eventualità remota sentire la sua playlist durante il matrimonio.

Conclusione

Organizzare la musica del tuo matrimonio richiede tempo e competenza. Ecco perché far fare tutto ad un wedding planner può essere un buon modo per assicurarti di considerare tutti i piccoli dettagli. Quando si tratta di musica, i suggerimenti di cui sopra ti aiuteranno sicuramente a rendere indimenticabile il tuo giorno più importante.